Forni: migliori prodotti, classifiche, offerte e prezzi

Voto pagina: 3.75 su 5 con 5 voti. Dai un voto a questa pagina:
Classifiche Forni

Vai subito alle classifiche!

Vai alle classifiche >>>

Guida all'acquisto - "Forni"

I forni sono dispositivi che generano calore utilizzati per scaldare materiali solidi o liquidi e che trovano larga applicazione soprattutto in ambito domestico per la cottura degli alimenti, ma sono anche utilizzati in ambito artigianale e industriale, come ad esempio nella metallurgia.

I forni funzionano in maniera molto semplice: il prodotto da trattare viene immesso in una camera per essere sottoposto al calore interno che proviene da una fonte calorifera annessa alle pareti interne del forno che lo trasmette per circolazione forzata d'aria, per conduzione termica, per convezione naturale o per irraggiamento.

La fonte di energia che trasmette il calore all'interno del forno può essere: elettricità, combustibile (legno, gas naturale, etc.), microonde, irraggiamento. I forni da utilizzare in cucina si suddividono in diverse tipologie e ognuna di esse presenta vantaggi e svantaggi da valutare in base alle esigenze.

Tipologie di forni vantaggi e svantaggi

Forno elettrico

Il forno elettrico si accende e funziona tramite elettricità, trasformando quest'ultima in calore grazie a delle apposite resistenze, che di solito consistono in una superiore e una inferiore. Il vantaggio dei forni elettrici è quello di riuscire a mantenere meglio la temperatura costante, ma incidono molto sulla bolletta, anche se le ultima novità in commercio propongono modelli a basso consumo.

Forno a gas

I forni a gas sono molto utilizzati, garantiscono una cottura tradizionale e un costante mantenimento della temperatura. Questi forni hanno il vantaggio di essere semplici da usare e di raggiungere molto rapidamente le alte temperature, ma non sempre garantiscono una cottura uniforme in quanto tendendo a cuocere maggiormente nella parte inferiore e meno in quella superiore.

Forni a microonde

Di grande utilità e largamente utilizzati sono anche i forni a microonde, che consentono di cuocere, scaldare e scongelare il cibo in tempi molto più rapidi rispetto a un forno tradizionale. Nel forno a microonde non vanno però inseriti determinati alimenti (uova intere, ovvero con il guscio, eccessive quantità di olio, superalcolici) e materiali come metalli o leghe di metalli, legno e cristallo.

Forno statico e forno ventilato

Tra i forni distinguiamo anche quello statico, ovvero con una modalità più delicata, ideale per cuocere cibi lievitati, soprattutto i dolci, che assicura una cottura uniforme dentro e fuori. I forni ventilati hanno invece una cottura più veloce e rapida.

Forno misto o combinato

Tra le novità vi sono anche i forni misti o combinati, versatili e facili da utilizzare, che abbinano i vantaggi dei forni a ventilazione forzata con quelli a vapore, ampliando le possibilità d'uso grazie ad una serie di programmi automatizzati che sfruttano le diverse temperature, i gradi d'umidità, la pressione del vapore e i tempi di cottura. Questi forni sono maggiormente usati nella media e grande ristorazione.

Ecco una classifica dei foni migliori del momento.

Forni i prodotti più venduti: la classifica di Luglio 2017

I PIÙ VENDUTI
Classifica top10 aggiornata il giorno 16/06/2017 alle 17:03:37 +02:00 CEST

Visualizza tutti i prodotti

Classifica Forni: i migliori di Luglio 2017

I MIGLIORI
Classifica dei migliori aggiornata il giorno 16/06/2017 alle 17:03:38 +02:00 CEST

Visualizza tutti i prodotti

Migliori prodotti Forni in offerta: sconto minimo del 20%

Forni al miglior prezzo del web

SUPER OFFERTE!
Classifica delle offerte aggiornata il giorno 16/06/2017 alle 17:03:38 +02:00 CEST

Visualizza tutti i prodotti

I brand del momento

Di seguito, trovi una lista dei marchi più importanti della categoria Forni. Clicca sul nome di uno dei produttori per visualizzare tutti i prodotti migliori:

Hai fretta? Vai subito ai prodotti:

IL PIU' VENDUTO

. Pubblicato il . Ultima modifica: 2017-06-16T17:03:38+02:00